domenica 11 giugno 2017

"Reparto Corse" / Moto Club Bustese















" UN PEZZO DI STORIA DELLA M.V. AGUSTA CHE NESSUNO CONOSCE.
Vi presentiamo una chicca di altissimo "valore storico" acquisita grazie a ex dipendenti della casa di Cascina Costa. Si tratta di un "giocattolo" (chiamarlo giocattolo è un eufemismo) costruito IN ESEMPLARE UNICO nel 1954 dal prestigioso REPARTO CORSE (sì, proprio loro) su ordine del Conte Corrado Agusta come regalo per il figlio Rocky che all'epoca aveva 4 anni. Il motore è di legno e ricalca l'M.V.Agusta 500 a 4 cilindri prima maniera (anni '50) compresi il magnete e i 4 carburatori. La carenatura di foggia detta "a campana" è in alluminio battuta a mano come anche il serbatoio. Il resto, ruote, pedali e rotelle sono di una bicicletta da bambino, la sella è di pelle come quelle delle moto da corsa vere. Un gioiello dal valore "storico" inestimabile costruito in un unico esemplare dagli uomini che tanti allori hanno fatto vincere alle moto di Cascina Costa (quelle vere).
" - Alfio Riccardo Crespi
 
- Moto Club Bustese

Nessun commento:

Posta un commento